Costruire su basi solide

La nostra storia testimonia la nostra affidabilità

Azienda 2017-12-01T19:06:10+00:00

Realizziamo i tuoi progetti!

Una storia che dura

L’impresa ICG Srl opera come impresa di costruzioni dal 1997, sia nel settore privato che nel settore delle opere pubbliche. Specializzata nel consolidamento, ristrutturazione e restauro di opere civili con gli anni ha acquisito una notevole esperienza in tutti i campi dell’edilizia civile e infrastrutturale. Gran parte del fatturato lo realizza con committenti di diritto pubblico  ed investimenti immobiliari di pregio.

In particolar modo la ICG è specializzata nella realizzazione di strutture carcerarie, esperienza maturata dalla realizzazione e ristrutturazione su tutto il territorio nazionale di istituti penitenziari ad alta sicurezza ed innovazione tecnologica.

Breve storia della società

E’ dal 1962 che la famiglia Iozzino con il capostipite Mario, opera nel settore delle costruzioni, distinguendosi per la cura del dettaglio , per la professionalità, per la proverbiale correttezza dei rapporti con gli enti pubblici con i quali ha realizzato innumerevoli opere, per la qualità generale delle proprie realizzazioni, per la continua ricerca di soluzioni tecnologicamente avanzate che comportino un notevole risparmio energetico ed un beneficio ambientale.

Tradizione e filosofia portata avanti e ampliata dall’attuale proprietà che ha portato la società ad un alto livello tecnico ma con un occhio sempre attento ai rapporti umani e professionali improntati “a quelli di una volta” dove una stretta di mano valeva di più di qualsiasi contratto.

Processi ben strutturati

Gestione della commessa e progettazione

I.C.G. s.r.l. si attiene, per l’esecuzione e l’organizzazione del cantiere, alle indicazioni contenute nel proprio programma della qualità certificato, adeguandole ed incrementandole a seconda del tipo di appalto e delle difficoltà ad esso collegate. La società ha un sistema di gestione della qualità certificato UNI EN ISO 9001/2000, che prevede, tra le procedure, quella di gestione e controllo della commessa. All’interno del cantiere, si opererà con proprio personale ed in piena sicurezza e nel pieno rispetto delle normative vigenti, verificando e risolvendo le interferenze  generate  coordinati  sia  dal  direttore tecnico  sia  dalla prevista Struttura  di Construction Managemnet (SCM).

L’organigramma della struttura operativa di progettazione ed esecuzione è così composta:

1) RC – Responsabile di commessa

2) TEAM DI PROGETTAZIONE:

  • N. 1 Ingegnere Civile e Ambientale
  • N. 2 Ingegnere Strutturisti
  • N° 1 Architetto –Progettazione;
  • N. 4 Geometri – Assistenti Attività di Progettazioni;

3) DC – Direttore di cantiere –– Ingegnere civile con esperienza nello specifico incarico e in lavori di pari complessità tecnico/economica, sempre presente in cantiere durante gli orari lavorativi.

4) CC – Capo cantiere – un Responsabile di cantiere, Ingegnere /geometra

Il tecnico avrà esperienza di almeno 10 anni nello specifico incarico e in lavori di pari complessità tecnico/economica, sempre presente in cantiere durante gli orari lavorativi.

5) Ass – Assistenti di cantiere

La società, nel corso degli anni, ha acquisito una notevole esperienza nella progettazione di strutture sia civili che industriali in tutti i sui aspetti. Infatti, anche in collaborazione con quotati professionisti è in grado di progettare la commessa in ogni dettaglio. Nell’approccio metodologico che si intende seguire, viene posta particolare attenzione al rispetto dei fabbisogni e delle esigenze del Committente, con l’obiettivo di ottenere un’opera sicura e di lunga durata, tenuto conto dell’economicità, dei vincoli e di tutte le altre condizioni locali che possono influire sulle scelte progettuali.

La “progettazione” è costituita dalle attività di ideazione, studio, sviluppo e verifica organizzate ed eseguite da personale qualificato che, partendo dai dati e requisiti di base, verifiche e sopralluoghi, produce come risultato finale gli elaborati di progetto.

La progettazione definisce il livello di qualità delle opere e la loro capacità di soddisfare le esigenze del Committente a costi globali ottimali; in questa fase vengono accertati i requisiti di materiali, opere, sicurezza, protezione ambientale e manutenzione.

Vengono inoltre stabilite le verifiche, le prove, i controlli ed i collaudi, con i relativi valori accettabili  e  criteri  di  accettazione,  da  effettuare  prima,  durante  e  dopo  il  processo  di costruzione.

Risultati della progettazione

Il   “risultato   della   progettazione” è costituito dai documenti tecnici e computistici che compongono gli elaborati di progetto; essi definiscono in modo chiaro e definitivo:

–     la descrizione degli impianti e del loro comportamento sotto le condizioni di esercizio previste, con disegni, capitolati tecnici, relazioni di calcolo, ecc.;

–    le dimensioni e le caratteristiche delle opere civili e strutturali;

–     le specifiche  tecniche dei materiali e prodotti da approvvigionare per  la costruzione, nonché degli impianti nel loro complesso;

–    le prove, controlli e collaudi da effettuare prima, durante e dopo la costruzione;

–    condizioni ambientali da tenere sotto controllo;

–    i programmi dei lavori;

–    analisi dei prezzi, elenchi prezzi e stime delle opere.

Tali documenti dovranno soddisfare i requisiti considerati a base della progettazione, rispettare eventuali disposizioni legislative, anche se non specificate nelle informazioni base della progettazione, identificare le caratteristiche essenziali ai fini della sicurezza e del corretto funzionamento dell’impianto.

Verifiche della progettazione

La verifica della progettazione è l’analisi critica a cui saranno sottoposti gli elaborati di progetto dall’Ente verificatore, che dovrà assicurare:

–    il rispetto dei dati e requisiti di base;

–    il rispetto della finalità della progettazione;

–    la correttezza tecnica, la completezza e congruenza dei risultati della progettazione.

Se l’esito della verifica comportasse la necessità di modifiche della progettazione, occorre garantire che vengano considerate tutte le implicazioni dirette ed indirette dovute alle modifiche da apportare.

Il nostro Team

Un team di esperti e professionisti al tuo servizio

DIREZIONE GENERALE

Amministratore Unico: Geom. Pietro Iozzino

DATI SOCIETARI

Sede legale:
Via Taverna del Passo,29 – 84012 Angri (SA)
Codice Fiscale 03312030657
Partita IVA 03312030657
Capitale sociale €  1.400.000,00 i.v.
Iscrizione C.C.I.A.A. SALERNO – n. 218992
Posizione I.N.A.I.L SALERNO – n. 855  P.A. n.11516017
Posizione I.N.P.S. SALERNO – n. 7206307775

Organico:

Impiegati amministrativi – N. 2

Impiegati tecnici – N. 7

Operai – N. 38

Collaboratori esterni – N. 12

Ultimi Lavori

Il nostro lavoro parla per noi: serietà, professionalità, competenza e solidità.

GUARDA TUTTI I PROGETTI

Certificazioni

La filosofia che ha portato la ICG ad un alto livello qualitativo nelle proprie attività rispecchia quella del suo amministratore Pietro Iozzino sempre attento alle nuove tecnologie e a tutti gli aspetti ambientali e della sicurezza adottati sui nostri cantieri. Nel tempo la società gestendo ha ottenuto le certificazioni da importanti enti dei propri sistemi gestionale, in riferimento alla qualità, all’ambiente ed alla sicurezza del personale.

SOA - Attestazione di qualificazione alla esecuzione dei Lavori Pubblici
SOA – ATTESTAZIONE DI QUALIFICAZIONE ALLA ESECUZIONE DEI LAVORI PUBBLICI
Certificazione del Sistema di Gestione dell’Ambiente ISO 14001
CERTIFICAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE DELL’AMBIENTE ISO 14001
Certificazione del Sistema di Gestione della Qualità ISO 9001
CERTIFICAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE DELLA QUALITÀ ISO 9001
Certificazionedei sistemi di gestione della sicurezza OHSAS 18001
CERTIFICAZIONE DEI SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA OHSAS 18001
ICMQ - Certificazione di Prodotto
ICMQ – CERTIFICAZIONE DI PRODOTTO
Certificazione EN 1090-1 +A1
CERTIFICAZIONE DEL SISTEMA PER LA PRODUZIONE DI ELEMENTI STRUTTURALI METALLICI EN ISO 1090-1
Certificazione ISO 3834-3
CERTIFICAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA SALDATURA EN ISO 3834 -2